Donne, scienza e tecnologia. «Non ci basta il successo. Vogliamo cambiare le regole»