Consigliera Nazionale di Parità supplente

Serenella Molendini

Consigliera Nazionale di Parità supplente

Serenella Molendini è Consigliera Nazionale di Parità supplente presso il Ministero del Lavoro a Roma, precedentemente Consigliera Regionale di Parità in Puglia e Consigliera di Parità presso la Provincia di Lecce.

É libera professionista, esperta di lavoro, politiche sociali di genere e diritto antidiscriminatorio. Nel corso degli anni ha ascoltato oltre 1000 donne per problematiche discriminatorie, con risoluzioni stragiudiziali e giudiziali a carattere individuale e collettivo. Ha, inoltre, messo in atto numerosi progetti volti all’attuazione di politiche di genere.

Ha collaborato con il Gruppo W20 italiano alla stesura del documento sul “Digital”. È Presidente dell’Associazione CREIS (Centro Ricerca Europea per l’Innovazione Sostenibile). È componente dell’Osservatorio GETA (Generi e Talenti) presso il CNR di Roma. Ha collaborato, negli anni 2014-2019, con la Commissione Occupazione e Affari Sociali del Parlamento europeo, sia nella stesura di Risoluzioni (in particolare la Risoluzione “Creating Labour Market condition Favourable for Work – Life Balance”, approvata il 13 settembre 2016) sia Direttive (in particolare la n.1158/2019 del Parlamento e del Consiglio Europeo relativa all’equilibrio tra attività professionale e vita familiare, sia in attività di ricerca successivamente pubblicate.

Collabora con diverse Riviste (Ora Legale news e dintorni, L’esodo, Economia news) e ha pubblicato numerosi saggi e articoli. Tra questi si citano: “Scienza: una foto in chiaroscuro”, pubblicato sul Magazine “Ora legale diritti e dintorni news” luglio 2021; “Donne costruttrici di Futuro”, Rivista Economia News, 8 Marzo 2021; “Ripartire dalle donne per far ripartire il Sud”, Rivista on line “Innovazione per l’Italia” – Gennaio 2021; “Il lavoro delle donne tra disuguaglianze strutturali ed effetti pandemia. Un piano per il lavoro” nell’Ebook “Per una Ri-costruzione del Paese post covid19. Idee in movimento” (a cura di S. Molendini), ed. Idea dinamica, luglio 2020; “Vent’anni di contrasto alle violenze sui luoghi di lavoro” in “Le Molestie sessuali. Dal MeToo alla Convenzione ILO” (a cura di Emanuele Corn), ed. Franco Angeli, luglio 2020. “Ripartiamo dai sostantivi femminili”, pubblicato sul Magazine “Ora legale diritti e dintorni news”, aprile 2020; “Le Carriere scientifiche e gli strumenti per il riequilibrio vita lavoro: una prospettiva europea.” In Rapporto GETA. Osservatorio generi e talenti: ricerca femminile plurale. Ed. C.N. R. (a cura di Sveva Avveduto), dicembre 2019;“Donne al lavoro nella ricerca scientifica e nella tecnologia, tra strategie di work life balance e percorsi di carriera.” edito da Parlamento Europeo (gruppo S&D), dicembre 2017; “Pari Opportunità e Diritto antidiscriminatorio. L’esperienza della Consigliera Regionale di Parità di Puglia nel contrasto alle discriminazioni di Genere.”, 2017; “Natalità e Maternità. Le donne europee tra Lavoro e Welfare per trasformare i desideri in progetti di vita.” edito da Parlamento Europeo (gruppo S&D), dicembre 2016; “Donne lavoro e nuove economie in Europa tra Innovazione, Reciprocità e Sostenibilità.” edito da Parlamento Europeo (gruppo S&D), dicembre 2015; “Work life balance tra nuove norme e buone pratiche” edito da Parlamento Europeo (gruppo S&D), dicembre 2014.